Categoria: GDPR

Malware attraverso PEC: come comportarsi per evitare disastri?

Nel corso delle ultime settimane i professionisti, le pubbliche amministrazioni e chiunque sia munito di una casella di posta elettronica certificata (PEC) stanno subendo una serie di attacchi attraverso semplici allegati a messaggi e-mail. Sebbene i tentativi di attacco via e-mail esistano da anni e siano sempre riconoscibili per la presenza di dettagli che esulano dalla “normalità” del destinatario (es.: messaggi da banche di cui non si è clienti che annunciano il blocco del conto corrente), questa nuova ondata di attacchi è davvero maligna e pericolosa.

Piccole, incredibili, sbadataggini e GDPR.

Dalle mie parti esiste un proverbio dialettale che afferma che “u scarparu camina ch’i scarpi rutti“, il che dal dialetto reggino si traduce come “il calzolaio cammina con le scarpe rotte“. Penso che nessun proverbio sia più adeguato per la mia categoria professionale quando si parla di trattamento dei dati personali. In quanto avvocati, dovremmo…
Leggi tutto