Tariffe

Ho deciso di  adottare un tariffario di tipo "flat" per le attività più frequenti poiché è bene che il cliente sia a conoscenza della tariffa chiesta nel momento in cui si conferisce il mandato per la difesa e/o la rappresentanza. Gli importi indicati di seguito non sono esaustivi: infatti, perché nasca un buon rapporto professionale fiduciario fra avvocato e cliente, è sempre bene chiedere una consulenza preliminare in studio oppure online (via e-mail o in diretta).

Per sapere come richiedere e ottenere una consulenza online in diretta, consulta la pagina "Consulenze".

Il rapporto che nasce fra cliente ad avvocato è basato prevalentemente su fiducia, confidenza, cordialità, rispetto e trasparenza. Spesso il cliente vuol sapere immediatamente quanto verrà a costare una consulenza o un'azione legale. Di seguito, quindi, riportiamo un elenco indicativo dei costi per le attività più comuni svolte dallo studio.

NOTA: per quanto non riportato in questa tabella, si applicheranno le tariffe previste dal D.M. n.55/2014 in materia di compensi forensi - le tariffe indicate non comprendono gli accessori di legge.

CONSULENZE

 

La consulenza è spesso il primo passo nell'instaurazione di un rapporto professionale fra cliente e avvocato, in quanto è la fase in cui il primo espone le proprie esigenze e il secondo indica cosa è possibile fare, quali potrebbero essere le eventuali conseguenze e se sia necessario agire in giudizio per il caso specifico.

NOTA: le consulenze on-line sono soggette al pagamento anticipato. Il richiedente riceverà parere scritto, in formato PDF firmato digitalmente, via PEC (posta elettronica certificata), unitamente alla fattura per l'avvenuto pagamento.

Consulenza in studio € 190,00 Consultare la pagina "Consulenze".  
Consulenza on-line € 220,00
 
CONTRATTI
Contratti in generale a partire da € 350,00 cd. L'importo varia in funzione della complessità del contratto e del numero di pagine che si dovranno scrivere: un contratto di 4 pagine, ovviamente, non può avere lo stesso costo di un contratto di 10 pagine.
Contratti di locazione ad uso abitativo
  • € 350,00 - se il canone annuo è pari o inferiore al valore di € 6.000,00
  • € 600,00 - se il canone annuo supera il valore di € 6.000,00
 
Contratti di locazione per uso commerciale o professionale
  • € 650,00 - se il canone annuo è pari o inferiore al valore di € 7.000,00
  • € 900,00 - se il canone annuo è superiore al valore di € 7.000,00
 
Contratti per E-commerce € 500,00 cd.  
RECUPERO CREDITI.

Se il credito da recuperare è documentato, liquido ed esigibile si può chiedere al giudice l'emissione di un decreto ingiuntivo da notificare al debitore. Il nostro modus operandi prevede l'invio di una lettera di sollecito iniziale al debitore, così da ammonirlo che, in mancanza del pagamento chiesto, verrà adita l'Autorità Giudiziaria competente per chiedere l'emissione del decreto ingiuntivo.

Se il credito da recuperare è retto da sentenza, questa già costituisce titolo esecutivo e si può procedere con la notifica della stessa unitamente all'atto di precetto.

Redazione e spedizione lettera raccomandata A/R e/o PEC al debitore.  € 200,00  
Redazione ricorso per decreto ingiuntivo Richiedere preventivo. Specificare l'importo che si desidera richiedere al debitore e il numero di documenti da allegare al ricorso. L'importo che verrà comunicato per mezzo del preventivo comprenderà la sola FASE MONITORIA - la fase che va dal deposito del ricorso alla notifica dello stesso e la notifica dell'atto di precetto.
Redazione e notifica atto di precetto per sentenza esecutiva. Richiedere preventivo. Se si è già in possesso di copia conforme della sentenza che condanna il debitore all'erogazione della somma chiesta, inviare una scansione della stessa all'indirizzo studio@matteoriso.it.
Fase esecutiva. Richiedere preventivo.  
SEPARAZIONE e DIVORZIO.
Separazione consensuale. € 1.000
(€ 500/coniuge)
La tariffa non comprende le spese vive, documentate a parte in sede di saldo.
Separazione giudiziale. da € 1.200 La tariffa indicata costituisce una base per separazioni giudiziali in assenza di figli minori da affidare. Per separazioni più complesse è bene richiedere un preventivo.
Divorzio congiunto € 1.000
(€ 500/coniuge)
La tariffa non comprende le spese vive, documentate a parte in sede di saldo.
Divorzio giudiziale. da € 1.200 La tariffa indicata costituisce una base per divorzi giudiziali in assenza di figli minori da affidare. Per separazioni più complesse è bene richiedere un preventivo.
ATTIVITA' LEGATE ALLA PRESENZA IN INTERNET.
Recupero nomi a dominio. € 700  
Avvio procedura conciliativa per riassegnazione nome a dominio. € 800 La tariffa non prevede i costi delle procedure di riassegnazione del nome a dominio. Tali costi sono specifici per ciascun organismo conciliatore autorizzato dal NIC-IT (per i domini .it) e dall'ICANN (per tutti gli altri domini).
Tutela della reputazione digitale ed esercizio del diritto all'oblio. € 2.000
Anticipo di € 500,00 richiesto.
La procedura prevede la creazione di un contatto presso ciascun sito web dai quali si desidera far rimuovere notizie, video, immagini, audio e documenti attinenti la persona del richiedente. La tariffa non include l'eventuale costo di un legale delegato in altre città o in altre nazioni: l'eventuale necessità di delegare un avvocato domiciliatario verrà manifestata quando se ne verificherà l'opportunità.
Recupero dell'identità digitale € 3.000
Anticipo di € 1.000 richiesto.
La delicata procedura di recupero dell'identità digitale potrebbe comportare costi aggiuntivi quali quelli normalmente richiesti per la consulenza da parte di un esperto informatico e l'avvio di iniziative giudiziarie penali. Tali costi aggiuntivi verranno comunicati tempestivamente e, comunque, non oltre 3 giorni dal conferimento del mandato.